IL DIRITTO E I PERCORSI DELLA CULTURA CONTEMPORANEA – Esordi di filosofia e legalità

IL DIRITTO E I PERCORSI DELLA CULTURA CONTEMPORANEA – Esordi di filosofia e legalità

17,00 €

Gli studenti del Dipartimento di Giurisprudenza della Luiss Guido Carli, che ho avuto il privilegio di seguire nel mio corso di deontologia del 2021, dismettono le vesti di apprendenti per illuminare noi lettori. I diversi capitoli del volume in esame esprimono il loro punto di vista circa il diritto, la cultura contemporanea e la filosofia morale.

Altre informazioni →
IL SANGUE E LA SUA MEMORIA

IL SANGUE E LA SUA MEMORIA

15.00 €

Una donna massacrata nel buio notturno di Roma. Una morte non accidentale; due uomini tormentati; un mostro orrendo che li osserva e perseguita.

Enrico è un giovane accademico, studioso di letteratura e umanesimo. Intelligentissimo, introverso e frustrato, vive con la madre, una donna bipolare che lo tiranneggia e lo tormenta in continuazione.
Roberto è un giornalista di mezza età ed editor di successo, alle cui sicurezze accompagna una vita sregolata e piena di vizi, oltre che il peso non indifferente di una famiglia ingombrante. Ma alla felicità c’è una fine: una creatura indescrivibile lo osserva mentre dorme.

Qual è il nesso tra questi eventi e, soprattutto, tra questi due singolari personaggi?
Un iperteso punto di osservazione sulla realtà contemporanea; una narrazione sperimentale, orrorifica, provocatoria, eppure più terrena che mai.

Altre informazioni →
Acquista da Amazon
CORTOCIRCUITO CULTURALE – Dal pensiero critico al principio di realtà

CORTOCIRCUITO CULTURALE – Dal pensiero critico al principio di realtà

17,00 €

“Inglese, senz’alcun dubbio, Phileas Fogg non era forse londinese. Non lo si era mai visto né alla Borsa, né alla Banca, né in alcuno degli uffici della City.
Né i bacini né i docks di Londra avevano mai ricevuto una nave avente per armatore Phileas Fogg. Non figurava in alcun comitato d’amministrazione.
Il suo nome non era mai risuonato in un collegio di avvocati, né al tempio, né a Lincoln’s Inn, né a Gray’s Inn. Non era industriale, né negoziante, né
mercante, né agricoltore”.

Jules Verne, Il giro del mondo in ottanta giorni

Altre informazioni →